Crea sito

Oulx: riaperta la Galleria dei Saraceni, torna percorribile la strada Fenil-Moncellier-Forte Pramand-Jafferau. Un momento atteso da 5 anni dagli appassionati delle due Ruote

Foto www.menatworkstudio.to

OULX – da http://www.alpsmoto.tours

Si sono conclusi i lavori per la messa in sicurezza della galleria del Pramand che torna così percorribile dopo anni di chiusura forzata per motivi di sicurezza.

La infrastruttura militare, vietata al traffico dal luglio 2013, è stata acquisita dal Comune di Oulx e data in gestione alla Unione Montana Alta Valle Susa che ha beneficiato di un finanziamento nell’ambito del P.S.R. 2014-2020 per il recupero alla viabilità della struttura grazie agli interventi per il suo consolidamento interno progettati dal Consorzio Forestale Alta Valsusa.

Un momento atteso da 5 anni dagli appassionati delle 2 Ruote, ma anche dagli MTB-Bikers e dagli escursionisti, che giunge a fine stagione, ma nel pieno sviluppo del foliage autunnale delle foreste di lariceti.

La Galleria Seguret

La Galleria Seguret – ormai nota anche come Galleria dei Saraceni, nome preso dalle caratteristiche grotte carsiche soprastanti, è lunga 876 metri , scavata in un unica soluzione ed a forma di U, non ha eguali in nessun’altra rotabile militare delle Alpi occidentali. Lo scavo della galleria fu iniziato nel 1924 e richiese 4 anni di lavoro, fino al 1929,  e si rese indispensabile per proteggere la carrozzabili militare  dalla fragilità del versante, pura roccia dolomitica,  dalla caduta di massi e detriti provenienti dal-le pareti  sovrastanti e dalle acque di ricaduta.