Crea sito

Un ottimo riscontro per la fiera agricola zootecnica di Milanere Si è svolta domenica 28 ottobre con una grande presenza di pubblico, nonostante il tempo

ALMESE – Si è svolta domenica 28 ottobre a Milanere con ottimo successo la V Fiera Agricola-Zootecnica, dell’Artigianato e dei Prodotti del Territorio.

Le novità

Novità importante di quest’anno, la partecipazione di una rappresentanza di produttori provenienti dall’Ardèche, in Francia, per uno scambio di conoscenze e tecniche agricole. Oltre ad aver preso parte alla Fiera, la domenica, e alla cena del venerdì, i vicini francesi hanno presenziato anche al mercato dei produttori locali del sabato mattina, allestendo, in Piazza Martiri della Libertà ad Almese, un ricco banchetto con i loro prodotti più tipici – tra cui miele, castagne e formaggi di capra. Incuriositi dall’offerta francese, tantissimi visitatori si sono intrattenuti presso lo stand per conversare con i produttori, conoscere più da vicino la loro realtà e degustare le loro specialità in esposizione.

Una domenica ricca di eventi

La Fiera Agricola Zootecnica è poi entrata nel vivo il giorno seguente, con la transumanza dei capi di bestiame da Almese a Milanere, dove si sono svolte le diverse iniziative in programma, tra cui la rassegna zootecnica della razza bovina “barà-pustertaler”, l’esposizione e il mercato del bestiame a vita, l’esposizione degli animali da cortile, il mercato dei prodotti del territorio e dell’artigianato, le dimostrazioni a cura degli intagliatori del legno, e altre attività pensate apposta per l’intrattenimento di famiglie e bambini.

Durante la mattinata, si è svolta anche un’interessante conferenza su “La gestione alimentare e sanitaria della razza barà-pustertaler”, alla quale sono intervenuti diversi docenti del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Animali.

A seguire, il pranzo per gli addetti ai lavori presso il prato di Milanere, preparato interamente dalle donne delle diverse famiglie di allevatori. Nel pomeriggio, invece, si sono svolte le premiazioni dei capi di bestiame i vincitori della nuova edizione della rassegna sono Aldo Versino, per la vacca più bella; Luciano Listello, per la manza più bella; Ugo Rocci, per il gruppo più numeroso.

Infine, al Centro Sociale di Milanere, ha avuto luogo la tradizionale cena di chiusura, a cura di Agù Catering, che ha visto la partecipazione di oltre 160 cittadini, i quali hanno manifestato subito la loro approvazione per la proposta del menù, ma soprattutto per la riuscita e l’organizzazione della nuova edizione della Fiera.