Crea sito

L’Asl controlla e diminuisce i tempi di attesa delle visite e degli esami Un lavoro finalizzato all’erogazione di prestazioni entro i tempi appropriati 

Susa, l'Ospedale

COLLEGNO – Il problema dei tempi di attesa è una delle questioni certamente più sentite, sia da parte dei cittadini che dei pubblici amministratori. L’ASL TO3, nel corso degli ultimi anni ha intrapreso molteplici azioni, anche complesse e articolate, adattate alle varie realtà locali aziendali, finalizzate all’erogazione di prestazioni entro i tempi appropriati rispetto alla patologia e alla necessità di cura, secondo principi etici, di trasparenza, di equità e di efficienza.

SONO DIMINUITI I TEMPI DA ATTESA

Alla luce del dato attuale, è fondamentale il monitoraggio e l’aggiornamento capillare e costante da parte di tutti gli attori, per un ulteriore miglioramento dei risultati, specie per quelle prestazioni per le quali risultano ancora alcune criticità e comunque per mantenere il livello dei risultati ottenuti. Proprio i risultati incoraggiano a perseverare nelle strategie intraprese, con la consapevolezza che le strategie di governo dei tempi d’attesa devono coniugare azioni “quantitative” sul versante dell’offerta e dei volumi di prestazioni (aumento del numero delle prestazioni predette), con azioni di governance della domanda, in un’ottica di appropriatezza prescrittiva da parte dei medici richiedenti.