Crea sito

La Lega di Susa si gemella con il movimento nazionalista della Le Pen Più di 60 persone alla conclusione della scuola politica della Lega

SUSA – Si è svolta a Novalesa la cena con la quale il movimento di Salvini ha voluto concludere la serie d’incontri della scuola di amministrazione che per nove incontri ha visto professionisti e amministratori incontrate i militanti della Lega e i cittadini confrontarsi su temi legati alle procedure amministrative. All’incontro erano presenti le sezioni della Lega della bassa Valsusa e di Rivoli per confrontarsi e lanciare l’azione politica in tutta la zona in previsione delle future elezioni che nel prossimo anno vedranno la Lega protagonista nelle elezioni amministrative, regionali ed europee.

Il segretario sezionale Giovanni Baccarini, il vice Paolo Bergero e il sindaco di Sestriere Valter Marin hanno portato il loro ringraziamento e saluto ed hanno presentato i rappresentanti del Rassemblement National di Marine Le Pen con il quale la Lega ha un accordo nel Parlamento Europeo. Il movimento nazionale francese è stato il primo partito politico francese alle Elezioni europee del 2014 con il 24,86% e secondo gli intervenuti ha buone prospettive di bissare il successo. A margine della serata sono stati consegnati gli attestati di partecipazione alla scuola politica della Lega.