Crea sito

Gli amministratori della Valle di Susa nella piazza SiTav Dall'alta alla bassa Valle una presenza importante

Torino, Colomb e Marin

TORINO – A Torino oggi c’è un bel pezzo di Valle di Susa. Tra gli oltre 30 mila, alla manifestazione SiTav, in una piazza Castello gremita di persone, ci sono volti noti della politica locale. Valter Marin da Sestriere, Lorenzo Colomb da Cesana, Maurizio Beria da Sauze di Cesana, Silvano Ollivier da Chiomonte, Riccardo Joannas da Salbertrand, Susanna Preacco da Sant’Antonino e poi Paolo Ruzzola da Buttigliera Alta e tanti amministratori dei comuni  che fino ad oggi era “marchiati” NoTav. C’è anche un pezzo di Consiglio Regionale con Antonio Ferrentino e consiglieri comunali della Cintura Ovest come ad esempio Michele Colaci da Rivalta.

La Lega in piazza per la TAV

La presenza della senatrice Marzia Casolati porta la presenza della Valle anche in Senato. Con lei in piazza Castello, per la Lega, presenti i parlamentari: Elena Maccanti, Gualtiero Caffarrato, e Alessandro Benvenuto. “Siamo parlamentari eletti in provincia di Torino e rappresentiamo la Valle di Susa, rappresentiamo una forza politica di governo che vuole dialogare ma siamo favorevoli alle grandi opere e riteniamo la linea Torino-Lione fondamentale e strategica per il Piemonte e per tutto il paese” dice la Casolati. Non solo Lega, in piazza Castello c’era anche Forza Italia con la capogruppo alla Camera dei deputati Mariastella Gelmini, parlamentari piemontesi dalla Val Susa Alberto Colomb coordinatore dell’Alta Valle di FI.