Crea sito

Giaveno, un concerto Jazz sulle note di Duke Ellington Domenica 16 dicembre alle 21 presso il Santuario del Selvaggio

GIAVENO  — Il Santuario di Selvaggio ospiterà domenica 16 dicembre, a partire dalle 21, un evento a ingresso libero: il  “Second Sacred Concert” opera del celebre musicista jazz Duke Ellington.  Sarà la “Filarmonica Jazz Band” a riempire di note musicali le navate  del Santuario, sotto la direzione del Maestro Sergio Chiricosta, insieme  all’accompagnamento del “Filarmonica Jazz Choir” diretto dal Maestro  Marta Lauria. A organizzare la serata, nell’ambito del progetto del  Parco turistico-culturale di Giaveno e della Val Sangone, la Fondazione  Pacchiotti con il patrocinio della Città di Giaveno.

I brani in questione sono nei concerti quasi liturgici composti da Ellington durante la sua vita, scritto su commissione dell’Episcopato di  New York, per la cattedrale di Saint John the Divine. In un contesto di  raffinata elaborazione strumentale, sembra voler riconnettere il jazz alla sua matrice spiritual e blues, che generava canti nella solitudine dei campi di cotone e nella desolazione suburbana delle giungle  d’asfalto. Con un’esperienza di più di 15 anni alle spalle, la Filarmonica Jazz  Band è un’orchestra di Pianezza che ha accorpato nel suo organico un  numeroso gruppo di simpatizzanti e amanti del jazz.