Crea sito

Giaveno, le FIAT 500 invadono al città per il loro raduno annuale Domenica 16 settembre la manifestazione in Val Sangone

Giaveno, FIAT 500

GIAVENO – Domenica 16 settembre la città di Giaveno accoglierà la 7a edizione dell’ormai tradizionale raduno di Fiat 500 storiche (quelle prodotte dal 1957 al 1977). La manifestazione è organizzata dal Coordinamento della Valle di Susa del Fiat 500 Club Italia. Al raduno sarà presente l’esemplare unico dell’Opera Cinquecento, felice esempio di quando l’arte incontra il motorismo storico. Autovettura perfettamente funzionante, sarà in strada con le sue “sorelline” e sarà possibile ammirarla in particolare durante il Tour. La Cinquecento è il frutto di lunghi mesi di collaborazione tra l’eccellenza artigiana di Massimo Schimmenti, restauratore ed esperto di auto d’epoca, e l’artista Ferruccio D’Angelo.

Il programma della giornata

Dalle 8,30 alle 10,30 ritrovo degli equipaggi in Piazza Molines a Giaveno per l’iscrizione. I cinquecentisti riceveranno in omaggio la welcome bag, sarà offerto loro il caffè al Bar Sport e sarà scattata la foto a ricordo dell’evento. Alle 11,00 partenza per il Tour, che toccherà le seguenti località: Avigliana, Buttigliera Alta con una prima sosta al Ristorante – Pizzeria MONCUNI PARK di Reano per l’aperitivo, Trana e un’ulteriore sosta presso l’ Azienda Agricola Ostorero per la consegna di un omaggio floreale e in seguito rientro a Giaveno sino al Ristorante degli Alpini in Via Caduti sul Lavoro 1 per il pranzo. Alle ore 16,30 – 17,00 in Piazza Molines è prevista la conclusione del Raduno con le premiazioni alla presenza delle autorità. L’organizzazione si augura che un numeroso pubblico possa prendere parte alla  manifestazione, che si svolge nell’ambito dei festeggiamenti per il 50° anno dall’inizio della produzione della FIAT 500 L e del 60° della FIAT 500 Sport.