Crea sito

Furti a Giaveno, una villetta a Pontepietra: “Hanno rovinato tutto e aperto la cassaforte indisturbati” Il racconto di una giavense che ha subito un furto

La cassaforte di Giaveno

GIAVENO – I ladri, la scorsa settimana, sono entrati di notte nella villetta a Pontepietra al momento disabitata. Sono passati dal primo piano e hanno cominciato la ricerca di oggetti da rubare e a distruggere ciò che non li interessava. Lo racconta la proprietaria che spiega: “Sono entrati dalle camere ed hanno messo tutto in aria alla ricerca di cose preziose, non trovando nulla sono passati al primo piano dove hanno trovato il piccolo locale con la cassaforte“. Non essendo attrezzati hanno sradicato la cassaforte e l’hanno gettata a terra, poi sono arrivati ai garage trovando vari attrezzi da lavoro.

“Con l’attrezzatura hanno cominciato il lavoro per aprire la cassaforte e con punte e mazze sono riuscita a sfondare un lato e far saltare i grimaldelli e rubare parte del contenuto“.   Non contenti hanno rovistato in tutta la casa lasciando l’abitazione tutta in aria. “Uno di loro, credo il palo, ha mangiato per tutto il tempo spostandosi verso le finestre per controllare se la zona fosse controllata dalle Forze dell’Ordine”. Questo è proprio il problema evidenziato l’altro pomeriggio, il controllo. “Nelle frazioni ci sentiamo abbandonati anzichè centinaia di migliaia di euro per luci di Natale le priorità a Giaveno adesso sono altre” conclude la signora che adesso dovrà spendere una somma notevole tra ripristino dei serramenti e un nuovo antifurto.