Crea sito

Enrico e Francesco Gonin, artisti piemontesi dell’800, da Giaveno a Torino Fino al 1°febbraio una mostra a Palazzo Lascaris con dipinti, acquerelli e disegni

TORINO – “Omaggio a Gonin. Enrico e Francesco, artisti piemontesi dell’Ottocento” è il titolo della mostra inaugurata il 20 dicembre a Palazzo Lascaris  e aperta al pubblico fino al 1° febbraio 2019, con ingresso gratuito dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17. L’esposizione, promossa dal Consiglio regionale in collaborazione con l’Associazione Pics di Giaveno, pPoprietari immobili del centro storico, presenta le figure di due artisti piemontesi ottocenteschi molto noti: i fratelli Francesco (1808-1889) ed Enrico Gonin (1799-1870). La mostra e il catalogo sono curati da Arabella Cifani e Franco Monetti.

Questa mostra è l’occasione – ha detto il consigliere comunale Stefano Tizzani dopo l’inaugurazione – per apprezzare le opere di due artisti di cui Giaveno è orgogliosa e che hanno illustrato personaggi e luoghi della nostra regione. In particolare possiamo vedere i disegni realizzati da Francesco Gonin per i Promessi Sposi di Manzoni, ora riprodotti sui muri delle case della città“.