Crea sito

Dopo le minacce al sindaco di Torino Mario Virano (presidente TELT) esprime solidarietà Dopo la mozione anti Tav dei Cinquestelle attesa una grande manifestazione per il futuro del Piemonte

TORINO – Il sindaco di Torino, Chiara Appendino, ha ricevuto una lettera di minacce: “Tu e la tua setta di pazzoidi e falliti 4 stelle avete ucciso Torino – si legge – adesso devi morire. Sappiamo dove vivi tu e la tua famiglia. Dormi molto preoccupata“. A denunciare la lettera anonima, sui social, è la stessa prima cittadina. Scritta su un foglio bianco in stampatello maiuscolo, la lettera contenente le minacce è indirizzata alla “famiglia Appendino”. “Tu e la setta di pazzoidi e falliti 5 Stelle avete ucciso Torino“.

Il messaggio di solidarietà di Mario Virano

Ad esprime solidarietà al primo cittadino è l’architetto Mario Virano, presidente di TELT, che in una nota scrive: “A mio nome e a quello di TELT esprimo piena solidarietà alla  sindaca di Torino, Chiara Appendino, per le minacce rivolte a lei e alla sua famiglia. Rattrista il fatto che esistano ancora voci che privilegiano l’evocazione della violenza al contraddittorio democratico. Tale deprecabile atto, come i tanti episodi rivolti negli anni a persone coinvolte a vario titolo nel progetto della Torino-Lione, rafforza la convinzione che i violenti vadano isolati, perseguendo ogni giorno, con senso di responsabilità e misura, il proprio compito all’interno delle istituzioni e della vita pubblica”.