Crea sito

Da Giaveno a Lignano Sabbiadoro gli atleti del judo di Giaveno In competizione Jacopo e Nicolò Manusia

GIAVENO – I migliori judoka azzurri ci sono tutti, da Fabio Basile a Odette Giuffrida, Edwige Gwend, e molti altri . E non è tutto, perché sono più di mille i judoka  da  giovedì 3 e fino a domenica 6 gennaio affolleranno il maxi-tatami  a Lignano Sabbiadoro per il ventesimo Judo Winter Camp. Si tratta di atleti provenienti da dodici nazioni, ben novantuno le delegazioni nelle quali ci sono numerosissimi campioni affermati a livello mondiale, vincitori di medaglie olimpiche, atleti attualmente ai vertici della World Ranking List, tutti lanciatissimi verso la qualificazione olimpica.

JACOPO E NICOLO’ MANUSIA SUL TATAMI

In Rappresentanza di Accademia Judo di Giaveno sono presenti un nutrito numero di atleti tra i quali Jacopo e Nicolò Manusia che iniziano così la loro preparazione per il nuovo anno agonistico 2019, che partirà’ proprio a Lignano per Jacopo con il primo Grand Prix Italia e subito dopo con la tappa Italiana della European Cup a Follonica. Sereni e motivati dopo un periodo di vacanza  Jacopo e Nicolò ricominciano il loro percorso di allenamenti e crescita tecnica ottimisti che questa nuova stagione sia ricca di successi come quelle precedenti.