Crea sito

Condove, si travestiva da Vigile del Fuoco per rubare nelle case: arrestato dai Carabinieri I Carabinieri hanno trovato la refurtiva in casa

Le divise da Vigile del Fuoco usate durante i furti

SUSA – Grazie all’aiuto fondamentale di alcuni cittadini, i quali avevano dato una descrizione di una persona sospetta di furti, che vestita la divisa dei Vigili del Fuoco, e la descrizione dell’uomo e alcune telecamere della zona è stato possibile ai Carabinieri della Compagnia di Susa individuare con precisione il possibile autore di vari furti in Valsusa. La casa dell’uomo, che abita nelle vicinanze di un abitazione derubata, è stata così perquisita.

Nell’abitazione di un 50enne italiano e pregiudicato per reati contro il patrimonio, sospettato di aver eseguito un furto in appartamento denunciato il 4 dicembre a Condove. Nel domicilio dell’indagato, oltre ad esser stata rinvenuta la refurtiva, sono state trovate anche alcune casacche, tute ed una placca di riconoscimento dei Vigili del Fuoco, presumibilmente utilizzate per compiere truffe e sopralluoghi per furti.