Crea sito

Condove, passa il bilancio: nessuna nuova tassa molti investimenti nelle scuole Vengono confermati gli impegni sui capitoli di spesa sociale

CONDOVE – E’ stato approvato il bilancio di previsione 2019-2021 del Comune di Condove. In previsione l’amministrazione ha l’inizio dei lavori di costruzione della nuova Scuola dell’Infanzia in via Rodari che dovrebbero partire in estate per quasi due milioni di spesa tra demolizione e rifacimento. Non aumenteranno le tasse e verranno garantiti i servizi. Tre gli aspetti principali della manovra economica: la manutenzione del territorio, le politiche sociali e quelle scolastiche. Nello specifico, 18 mila euro per l’acquisto di nuove giostre per i parchi giochi, 40 mila euro finanziati dalla Regione più 10 mila del comune per asfaltature, 60 mila euro di oneri di urbanizzazione dedicati agli immobili comunali.

IN BILANCIO LAVORI AL PALALECCESE E ALLA CASERMA DEI CARABINIERI

Altri lavori verranno fatti al PalaLeccese, alla Caserma dei Carabinieri e al Municipio. Saranno spese cifre nella manutenzione del verde urbano e per l’acquisto di materiali di consumo per gli operai. Sono confermati gli importi per il fondo per la montagna, tutti i contributi per i consorzi e il Comune attende dall’Unione Montana Val Susa i fondi ATO. Vengono confermati gli impegni sui capitoli di spesa sociale per oltre 350 mila euro. E’ previsto l’aumento da 3.500 a 5.000 euro del fondo per i cittadini in difficoltà e l’aumento da 3.000 a 4.000 euro della fascia di esenzione ISEE sui servizi essenziali.

SPESE PER LE SCUOLE DI TUTTI I LIVELLI

Per quanto riguarda la scuola, 110 mila euro per il funzionamento dei tre plessi condovesi, 50 mila euro per la mensa, 26 mila euro per il trasporto scolastico, 23 mila euro per l’assistenza specialistica, 18 mila euro per libri e progetti didattici e 13 mila euro per la convenzione con l’Istituto Scolastico Comprensivo. A queste cifre aggiungono i contributi per la Scuola dell’Infanzia Perodo e per il Nido dei Monelli.