Crea sito

(FOTO) La Chiusa oggi, nonostante le nuvole, ha il gusto di Meliga Il cattivo tempo non ha rovinato la manifestazione del paese

Chiusa San Michele, Gusto di Meliga

CHIUSA S.MICHELE – Eccoci alla terza settimana di settembre e al “Gusto di Meliga” che fa rima con Chiusa di San Michele. Certo il tempo non ha aiutato molto, ma oggi, domenica 16 settembre, l’esposizione si è presenta comunque importante con uno spiker d’eccezione che saluta il pubblico: il sindaco Fabrizio Borgesa. Qui alla Chiusa c’è il mais, e questo prodotto vuol dire Meliga. In particolare questa fiera è riuscita negli anni a crescere sempre più, evolvendosi dalla condizione di piccola sagra di paese trasformandosi in una vera e propria manifestazione in grado di coinvolgere diversi interessi con sport, musica, eventi culturali, tradizioni e buon cibo.

Tante iniziative fino a sera

In piazza e nelle vie tra le bancarelle enogastronomiche e d’artigianato c’è quella che arriva da Condove di Katya e Paolo dei IJ Canestrei ‘D Flaminia.  “Nonostante l’urgano della prima mattina tutto si sta svolgendo al meglio con una buona partecipazione – dicono i due – il “Pan ed Melia” e i canestrelli piacciono e sono  il prodotto principale di questa giornata”. Fino a sera c’è aperto il Museo delle tradizioni e una bella mostra fotografica, la banda musicale itinerante, i giochi per i bambini e altre attrattive.