Crea sito

Alpignano, verso una soluzione definitiva della viabilità via Cavour: Maurizio Morra Di Cella: "Presto partiranno i lavori di sistemazione dell’intersezione”

Alpignano, via Cavour

ALPIGNANO – L’assessore ai lavori pubblici Maurizio Morra Di Cella ha annunciato la conclusione del periodo di monitoraggio riguardante la viabilità dell’incrocio tra le vie Cavour, I Maggio e San Gillio. Lo spunto è arrivato da un’interrogazione presentata dal gruppo consiliare Movimento Cinque Stelle, che chiedeva informazioni sulle intenzioni dell’amministrazione riguardo quell’incrocio, nel quale dal 30 aprile è stato soppresso il semaforo a favore di una soluzione con spartitraffico centrale e obbligo di svolta a destra.

L’amministrazione comunale, infatti, si era riservata di prendere una decisione definitiva riguardo quell’incrocio dopo alcuni mesi di prova con il sistema alternativo. “Il monitoraggio si è concluso e presto partiranno i lavori di sistemazione dell’intersezione”, ha dichiarato l’assessore. “E’ nostra intenzione eliminare il semaforo, modificando però l’incrocio in modo da renderlo sicuro per i pedoni e per gli automobilisti”.

Per farlo, l’assessore ha annunciato che presto partiranno i lavori per la riconfigurazione geometrica di parcheggi e marciapiedi, oltre che per la realizzazione di attraversamenti pedonali rialzati, di uno spartitraffico permanente e l’installazione di nuova segnaletica. “Tutto questo servirà per migliorare la visibilità, in particolare per gli automobilisti in arrivo da via I Maggio, ma anche per contenere la velocità di chi transita in via Cavour”. Secondo l’assessore, la soppressione del semaforo servirà ad armonizzare la viabilità comunale, introducendo in via Cavour un sistema di rotatorie e spartitraffici, misure simili a quelle già in vigore da anni su via Mazzini.