Crea sito

Almese: il film che racconta la storia di Stefano Cucchi Giovedì 22 novembre alle ore 20.45 al Teatro Magnetto

Almese, l'Auditorium Magnetto

ALMESE – Giovedì 22 novembre alle ore 20.45 al Teatro Magnetto, è in programma la proiezione del film “Sulla mia pelle” che racconta la vicenda della morte di Stefano Cucchi, avvenuta all’ospedale Sandro Pertini il 22 ottobre 2009 mentre si trovava in custodia cautelare.

Il film, diretto da Alessio Cremonini, è l’emozionante racconto degli ultimi giorni di vita del giovane interpretato da Alessandro Borghi e della settimana che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia, in particolar modo quella di sua sorella Ilaria interpretata da Jasmine Trinca.

L’ultima settimana nella vita di Stefano Cucchi è un’odissea fra caserme dei carabinieri e ospedali, un incubo in cui un giovane uomo di 31 anni entra sulle sue gambe ed esce come uno straccio sporco abbandonato su un tavolo di marmo. Alessio Cremonini ha scelto di raccontare una delle vicende più discusse dell’Italia contemporanea come una discesa agli inferi cui lo stesso Cucchi ha partecipato con quieta rassegnazione, sapendo bene che alzare la voce e raccontare la verità, all’interno di istituzioni talvolta più concentrate sulla propria autodifesa che sulla tutela dei diritti dei cittadini, sarebbe stato inutile e forse anche pericoloso.

Durante la serata ci sarà un collegamento telefonico con l’associazione Stefano Cucchi onlus.