Crea sito

A Valgioie la Lega propone di partecipare ad un bando per la scuola "Siamo lieti dell’accoglimento da parte della maggioranza della nostra interpellanza"

Valgioie, il Municipio

VALGIOIE – Al Consiglio Comunale del 26 luglio la Lega ha portato un’interpellanza, nella quale ha chiesto al sindaco Grosso di far partecipare il Comune ad un bando di gara regionale. L’oggetto del bando sono le scuole montane ed in particolare quelle con il multi classe, requisiti che ben si sposano con la situazione di Valgioie, requisiti che i leghisti sperano siano sufficienti  portare un pò di soldi nella scuola comunale per poter migliorarne il servizio.

Dicono dalla Lega in una nota: “Siamo lieti dell’accoglimento da parte della maggioranza della nostra interpellanza e siamo lieti di poter dire ai cittadini che nonostante siamo in opposizione riusciamo a concorrere per sviluppare e migliorare la comunità. Questo crediamo vada a smentire l’idea che siamo un opposizione irresponsabile o che cerca continuo scontro, noi semplicemente tiriamo dritti per la nostra strada e voteremo a favore delle cose che riteniamo corrette e contrariamente a ciò che non vanno nella giusta direzione. 

Abbiamo votato a favore della revisione del bilancio

A tal proposito abbiamo votato a favore della revisione del bilancio, in quanto finalizzata a regolarizzare un lavoratore interinale annettendolo così nello staff comunale. Mentre non potevamo votare favorevolmente il documento di programmazione economica, in quanto a parte l’utilizzo di fondi ATO per la messa in sicurezza del territorio (iniziativa lodevole sia chiaro) non vi sono investimenti su: trasporti, turismo e politiche giovanili. Insomma chiediamo uno sforzo in più all’Amministrazione per progettare il futuro di Valgioie“.