Crea sito

A Susa arrivano i posteggi rosa per le neo-mamme Uno nei pressi dell’Ospedale, l’altro agli Uffici ASL in piazza Oddone

Parcheggio rosa

SUSA – Al via a Susa l’istituzione dei “posteggi rosa”. Si tratta di spazi di sosta dedicati alle donne in stato di gravidanza ed alle neo mamme. L’iniziativa, voluta dall’Amministrazione comunale, va inquadrata in un più vasto discorso di una politica di sostegno alla famiglia e di miglioramento della qualità della vita. Un progetto finalizzato ad agevolare e sostenere le donne in stato di gravidanza, consentendo alle stesse di vivere la maternità con maggiore serenità.

Saranno predisposti due posti auto di sosta riservati, l’uno nei pressi dell’Ospedale, l’altro nei pressi degli Uffici ASL in piazza Oddone. I parcheggi rosa sono un gesto di cortesia e di attenzione alle neo mamme o alle donne in stato di gravidanza. Una operazione, quella delle strisce rosa, che sebbene come risaputo, non sia contemplata dal Codice della strada è stata operata ugualmente perché frutto della sensibilità della nostra compagine amministrativa verso tali categorie.

Il Pass per le neo mamme

Oltre agli spazi delimitati il Comune darà un pass alle donne in gravidanza e delle neo-mamme con prole fino ad un anno, estendendo la possibilità di usufruire gratuitamente dei parcheggi a pagamento attualmente operativi nelle vie del centro urbano (zona blu), per tre ore con l’esposizione di apposito contrassegno, valido solo in presenza della destinataria. Il pass rosa potrà essere rilasciato, previa presentazione di autocertificazione recante il nome e cognome e la data di nascita del figlio, anche dopo la nascita di quest’ultimo, ma, in tal caso, la scadenza del pass coinciderà con la data del primo compleanno del neonato. Ad ogni donna interessata sarà rilasciato un solo Pass Rosa, su cui verrà indicata la data di scadenza.