Crea sito

A Rosta il progetto “Street of School” rivolto agli studenti della scuola secondaria Iglina e Anghelone: "Una nuova opportunità per i ragazzi del nostro comune"

Rosta, il Municipio

ROSTA – Verrà presentato il 29 novembre alle ore 18.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Rosta, il progetto “Street of School” dell’associazione di promozione sociale Specialmente Tu rivolto agli studenti della scuola secondaria che si articolerà nei pomeriggi di mercoledì e venerdì presso i locali della Casa delle Associazioni. L’Amministrazione Comunale ha accolto positivamente e fatto sua la progettualità di questa Associazione, che vanta tra le sue risorse professionisti della formazione, si occupa di percorsi educativi e scolastici dal 2012 e pone tra i suoi temi fondamentali l’educativa, l’ambiente, l’integrazione, la conoscenza e l’aggregazione tra persone provenienti da realtà differenti. L’assessore alle associazioni Chiara Iglina e della Consigliera Giulia Anghelone hanno detto: “Siamo molto soddisfatti di questo risultato con l’augurio per i ragazzi e le famiglie di poter usufruire in pieno di questa nuova opportunità“.

Il servizio sarà strutturato in tre fasi: la prima consisterà nel momento di prelievo a scuola, pausa pranzo e trasferimento a piedi presso la Casa delle Associazioni, la seconda (Scuola Orizzonti Sapere – della durata di 120 minuti, dalle 14.30 alle 16.30) nell’assistenza allo studio e allo svolgimento dei compiti, nonché alla pianificazione dello studio e degli impegni scolastici, al fine di creare un metodo di lavoro efficace; la terza (Pomeriggi con Specialmente Tu – della durata di 90 minuti, dalle 16.30 alle 18) verterà a rotazione sui laboratori “Storie & Cinema” (i partecipanti avranno modo di creare un cortometraggio che avrà il territorio di Rosta come location e protagonista principale, in modo da esaltarne la ricchezza ambientale, coadiuvati dagli operatori con attrezzatura professionale); “Art, Street-art & Rap” (imparare a comporre quadri e murales e tecniche di scrittura creativa, che potranno essere applicati ad azioni di riqualificazione di alcune aree di Rosta.

Inoltre, sul territorio non era ancora presente un servizio di doposcuola, “ponte” per gli studenti della scuola secondaria tra la fine del percorso scolastico quotidiano e il rientro a casa, che fornisse anche una serie di servizi educativi quali ad esempio il sostegno scolastico, i percorsi artistici e audiovisivi oltre all’intrattenimento. Per informazioni, referente del progetto Davide Bertoglio, [email protected], 346/6545350.