Crea sito

A Giaveno l’elisoccorso è atterrato per la prima volta di notte L'area di via Beale è un punto di riferimento per le emergenze in Val Sangone

(foto CRI Giaveno)

GIAVENO – Dopo aver rimandato l’inaugurazione per cattivo tempo, giovedì 13 dicembre,  nei campi sportivi di via Beale si è svolto il volo inaugurale dell’elisoccorso notturno a Giaveno. Sono intervenuti l’amministrazione e il presidente della comitato locale della Croce Rossa, Stefano Polello. I tecnici del 118 hanno spiegato ai numerosi presenti il funzionamento pratico di un intervento di soccorso.

I sistemi sono operativi e testati

Tutti i dispositivi previsti per ogni piazzola adibita ad accogliere l’elisoccorso in notturna sono stati installati e provati; il sistema di accensione e spegnimento delle luci per illuminare adeguatamente il terreno di gioco su cui normalmente sono di casa gli sportivi del Giaveno-Coazze sia i percorsi d’accesso riservati all’ambulanza. Nel caso d’intervento dell’elisoccorso è, infatti, necessario garantire l’arrivo a bordo campo di personale sanitario, e coordinare ogni fase dell’operazione con la centrale operativa.