Crea sito

A Chiusa di San Michele la dodicesima edizione della sagra di valorizzazione del “Pan ëd Melia” Domenica 16 settembre mostra mercato e tante inziative

Chiusa San Michele, Sagra della Meliga

CHIUSA S.MICHELE – La terza settimana di settembre ritorna a Chiusa di San Michele “Gusto di Meliga”, l’evento di promozione e valorizzazione del prodotto tipico tradizionale: il “Pan ëd Melia”. Una dodicesima edizione della manifestazione che culminerà anche quest’anno con la grande sagra di domenica 16 settembre, con la mostra mercato dei prodotti tipici e di artigianato locale, con oltre cento espositori per le vie del paese. Una giornata incentrata sul mais e su cultura e tradizioni ad esso legate, che negli ultimi anni ha assunto una rilevanza sempre maggiore, arrivando a portare in paese diverse migliaia di persone.

Nell’occasione si potrà assistere alle dimostrazioni di sgranatura della meliga con i macchinari di un tempo ed ammirare la rappresentazione di antichi mestieri messa in scena dall’associazione “I vej mestè” di Barge. Sarà poi possibile ammirare l’esposizione
di trattori d’epoca, ed assaggiare il “Pan ëd Melia” e tanti altri prodotti tipici della Val di Susa nei diversi punti degustazione.

Mercoledì 12 settembre serata culturale

Molti anche gli appuntamenti culturali in programma nella giornata, dalla mostra della fotografa Gabriella Allasio, alle aperture straordinarie e gratuite del museo “Tradizioni di vita contadina” e del planetario, con proiezioni commentate della volta celeste e la visita, con guida, ai siti della Ex Cappella di San Giuseppe. Gli eventi legati alla manifestazione partiranno però mercoledì 12 settembre, con la serata culturale “Quale futuro per il prodotto tipico locale?”. Dalle ore 21, presso il salone polivalente di via General Cantore, sarà possibile ascoltare gli interventi di Alessandra Maritano, giornalista e presidente del Civico Museo Etnografico di Pinerolo.