Crea sito

A Chianocco potrebbe nascere un Garri Kasparov degli scacchi Un corso per piccoli seguiti da un maestro

CHIANOCCO – Sono parte le iscrizioni presso la Biblioteca del paese per il corso di scacchi, seguito da un maestro, dedicato ai piccoli. Chianocco con questa iniziativa che comincerà martedì 21 gennaio vuol proporre il gioco alle nuove leve. Con il tempo e la pratica chissà che un giorno un valsusino non possa arrivare a livelli internazionali e portare il nome di Chianocco nel mondo, nel frattempo l’invito è ad iscrivere i piccoli.

DIAMO I NUMERI

Il gioco degli scacchi è da tavolo ed è fondato su strategia e abilità logica, nel quale due giocatori muovono 16 pezzi ciascuno, bianchi per l’uno e neri per l’altro, su un quadrante diviso in 64 caselle, la scacchiera, allo scopo di catturare il pezzo principale dell’avversario, il re, con una mossa detta scacco matto. Gli altri pezzi rappresentano 1 donna, 2 torri, 2 alfieri, 2 cavalli e 8 pedoni. Buona partita.