Crea sito

A Bardonecchia con gli studenti la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza Stefania Batzella: "E’ compito delle istituzioni prevenire e sensibilizzare i più giovani"

Bardonecchia, Batzella e Amato

BARDONECCHIA – Oggi si è svolta a Bardonecchia, presso il Cinema Sabrina, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza la proiezione del film Nome di donna di Marco Tullio Giordana. Hanno partecipato più di 100 studenti dell’Istituto Superiore Enzo Ferrari di Susa e le classi terze dell’Istituto Comprensivo di Bardonecchia. Il film è stato proiettato contemporaneamente in 12 cinema piemontesi. E’ stata un’occasione di confronto con i ragazzi e le ragazze sensibilizzati su una grave piaga sociale.

A Bardonecchia in veste di Presidente della consulta delle elette la consigliera regionale Stefania Batzella che ha dichiarato: “Si tratta di un’iniziativa finanziata dalla Consulta delle elette e realizzata in collaborazione con Agis Scuola in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre. Il film è stato proiettato contemporaneamente in dodici cinema piemontesi. E’ compito delle istituzioni prevenire e sensibilizzare i più giovani su questa grave piaga sociale. La lotta alla violenza contro le donne deve essere una battaglia di tutti“.